Home > Linux, Ubuntu > Ubuntu 12.10: screensaver off

Ubuntu 12.10: screensaver off

Vi sarà sicuramente capitato di disabilitare ogni forma di screensaver/ sospensione sul vostro desktop e trovare dopo 10 minuti, il vostro monitor irrimediabilmente oscurato.

Se da terminale digitiamo:

xset q

troveremo alla voce Screensaver qualcosa del tipo:

Screen Saver:
prefer blanking: yes allow exposures: yes
timeout: 600 cycle: 600

e alla voce DPMS (Energy Star):

DPMS (Energy Star):
Standby: 600 Suspend: 900 Off: 1200
DPMS is Enabled

Come avrete notato le impostazioni via GUI non sortiscono effetto.

Ho risolto il problema in questo modo:

1 – Accedere ad Impostazioni, Liminosità e Blocco

settare come segue

Lum e Blocco

2 – Disabilitare il power daemon in GNOME Settings, o da riga di comando:

gsettings set org.gnome.settings-daemon.plugins.power active false

o via dconf-editor con percorso org.gnome.desktop.screensaver:

dconf-editor

disabilitando la voce idle-activation-enabled

3 – Siccome i parametri della voce screensaver di xset sono modificabili…

xset s off # disattiva lo screensaver
xset 0 0 # azzera il valore di timeout e di cycle

…ma ad ogni riavvio si ripristinano come da originali,
creiamo uno script che metteremo nella nostra home con tali comandi e lo avvieremo in automatico ad ogni accensione.

creiamo il file screensaver_off.sh con questo contenuto:

#!/bin/bash
sleep 10 &&
xset s 0 0
xset s off
exit 0

lo rendiamo eseguibile da terminale:

chmod +x screensaver_off.sh

ora aggiungiamo lo script tra le app che si avviano in automatico,
premiamo ALT+F2 ed usiamo il comando gnome-session-properties

clicchiamo su aggiungi e inseriamo il nostro script con una breve descrizione:

startapp

Chiudiamo tutto e riavviamo.
Apriamo il terminale e digitiamo:

xset q

otterremo:

banco@banco-dt:~$ xset q
Keyboard Control:
auto repeat: on key click percent: 0 LED mask: 00000002
XKB indicators:
00: Caps Lock: off 01: Num Lock: on 02: Scroll Lock: off
03: Compose: off 04: Kana: off 05: Sleep: off
06: Suspend: off 07: Mute: off 08: Misc: off
09: Mail: off 10: Charging: off 11: Shift Lock: off
12: Group 2: off 13: Mouse Keys: off
auto repeat delay: 500 repeat rate: 33
auto repeating keys: 00ffffffdffffbbf
fadfffefffedffff
9fffffffffffffff
fff7ffffffffffff
bell percent: 50 bell pitch: 400 bell duration: 100
Pointer Control:
acceleration: 2/1 threshold: 4
Screen Saver:
prefer blanking: yes allow exposures: yes
timeout: 0 cycle: 0

Colors:
default colormap: 0x20 BlackPixel: 0x0 WhitePixel: 0xffffff
Font Path:
/usr/share/fonts/X11/misc,/usr/share/fonts/X11/Type1,built-ins
DPMS (Energy Star):
Standby: 0 Suspend: 0 Off: 0
DPMS is Enabled
Monitor is On

Ora lo screensaver non romperà più i maroni.

Categorie:Linux, Ubuntu
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: