Home > calcio > calcio a 5: Ufficio Tecnico – Linea Verde

calcio a 5: Ufficio Tecnico – Linea Verde

23/04/2008

Ufficio Tecnico

Banchelli Andrea
Solignani Fabio
Corvini Paolo
Menzani Andrea
Vizzani A.
Grandi Massimiliano

Linea Verde

Tartarini M.
Neri Massimo
Valerio Fabbri
Puleo Francesco
Cimmarosa Eduardo
Bruno (Beg. America)

Ufficio Tecnico – Line Verde 8-7

Marcatori:

Cimmarosa (LV) 2
Fabbri (LV) 1
Neri (LV) 2
Fabbri (LV)
Puleo (LV) 2
Solignani (UT) 5
Banchelli (UT) 1
Grandi (UT) 1
Corvini (UT) 1

Pagelle:

Ufficio Tecnico

Banchelli Andrea 6.5
Partita senza infamia e senza lode. In una formazione inedita, gira un po’ troppo a vuoto, senza incidere.
Gioca buona parte della gara in difesa e non sfigura in un ruolo non suo.
In avanti è un po’ evanescente, ma consegna un assit d’oro al compagno, che varrà i 3 punti.

Solignani Fabio 9
Partita da incorniciare. In 10 minuti segna 5 goals ed uccide il match.
Incontenibile, segna di destro, di sinistro e di rapina con un goal di punta da vero attaccante di calcio a 5.
Il suo fanclub, lo galvanizza e lui non tradisce le figlie, che avranno per sempre davanti agli occhi, un gigantesco goleador di razza.

Menzani Andrea 6.5
Questa volta si occupa della fascia sinistra e lo fa con la solita grinta.
Tanto fiato e molti contrasti vinti. Consegna al centro dell’area un paio di assist decisivi.
In crescita.

Corvini Paolo 8.5
La partita scorsa gli avversari hanno avuto vita facile, ma quando c’è lui sono dolori.
Leader incontrastato dell’ufficio tecnico, prende per mano centrocampo e difesa e segna anche un goal.
Indispensabile come sempre. Non sbaglia nulla. Monumentale.

Vizzani A. 7
Entra in un meccanismo a lui sconosciuto, ma si cala immediatamente nella parte di terzino destro, come solo i difensori di razza sanno fare. Per quasi tutta la gara, dalle sue parti non si conclude mai a rete.
Chuide ogni varco e sul finale sfiora il goal da cineteca, con “sassata” dalla “trequarti”.
La legge dell’EX non dà scampo alla Linea Verde. Peccato non poterlo avere sempre.

Max Grandi 6.5
Al debutto non sfigura, anche se si trova un po’ d’impaccio quando gli tocca il ruolo di portiere.
Anche lui paga lo scotto di entrare in un meccanismo già rodato e crea un po’ di confusione nel reparto avanzato. Troverà il feeling con i compagni pian piano.
Ha il grande merito di segnare l’importantissimo goal decisivo, quello che alla fine terrà la LV a -1.

Linea Verde

Bruno (Beg. America) 7
Già ha il grande merito di presentarsi al campo, GIA’ CAMBIATO, con un entusiasmo incredibile.
Poi si presenta agli atleti con un a serpentina alla “ROBINHO”.
Sembra non voler strafare per non umiliare, I CAMPIONI DEL MONDO, ma ha la stoffa per essere decisivo nelle partite future.

Puleo Francesco 7.5
Inizio da incubo per tutto il suo reparto, quando in 5 minuti , SOLIGNANI crea il panico.
Poi si si riprende per mano la squadra che per poco, non riesce nella memorabile rimonta.
Segna anche una preziosa doppietta, ma non basta.

Cimmarosa Eduardo 7.5

Sempre costante nel rendimento. Una punta che la mette sempre dentro, infatti segna una doppietta anche oggi. Forse copre poco all’inizio, in quei 10 terrificanti minuti.

Fabbri Valerio 7
Meno incisivo del solito, ma solo per la quantità di goal segnati.
La sua presenza in attacco, è molto sentita dall’UT, che, memore dell’ultima batosta, gioca molto coperto.
Imbrigliato nella gabbia Crovini-Vizzani, sfiora comunque il gol del pareggio nel finale.

Neri Massimo 7.5
Anche lui paga lo scotto dell’inizio da incubo. BAFFO RULES non dà scampo.
Ma quando la squadra si riprende e carbura, torna a creare il panico al centro del campo, dove ara via tutto quello che trova.
Da Cineteca il suo gol di punta incrociando l’angolo. Doppietta per il MANICHE della LV.

Tartarini M. 7.5
Dal tabellino, per nostra fortuna, manca solo il suo gol.
In partita, come al solito, l’unico modo per rubargli la palla, è abbatterlo.
Non spreca mai un pallone ed è generoso con i compagni di attacco.
Forse sul finale di gara, sarebbe dovuto essere più egoista.
L’Ufficio Tecnico ringrazia sentitamente.

SITUAZIONE partite:

UT – LV 4-4

Categorie:calcio
  1. Irene Franciscono
    maggio 2, 2008 alle 9:36 pm

    Bravissimo Bruno…sei l’orgoglio della Beghelli North America!!
    Very good Bruno…you are BNA pride!!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: