Home > calcio > Calcio a 7: LineaVerde-Ufficio Tecnico

Calcio a 7: LineaVerde-Ufficio Tecnico

19/03/2008

Ufficio Tecnico

Modestino Giuseppe
Banchelli Andrea
Galli Fabio
Taglioli Fabio
Solignani Fabio
Menzani Andrea
Pancaldi Fausto
Sola Stefano

Linea Verde

Fabbri Valerio
Stefano (Omar’s Friend)
Cimmarosa Eduardo
Vizzani Alberto
Tartarini
Cristoni Omar
Neri Massimo
Martino Francesco

Ufficio TecnicoLine Verde 46

Marcatori:
Cimmarosa (LV), Solignani (UT), Solignani (UT), Fabbri (LV), Cristoni (LV),
Tartarini (LV), Cimmarosa (LV), Banchelli (UT), Menzani (UT)

Pagelle:

Ufficio Tecnico

Modestino Giuseppe 6.5
Purtroppo viene relegato in difesa, a fare il terzino sinistro, ma gli tocca anche contenere a centrocampo.
Compito durissimo che non gli permette di spingere in avanti. Meno brillante del solito, ma suo l’assist che dà il via ad un’improbabile rimonta.

Banchelli Andrea 6.5
Anch’egli costretto per metà partita a giocare difensore centrale. Inventato in quel ruolo, non sfigura.
Si sposta in avanti ed al secondo pallone ricevuto, la mette. EGOISTA quando invece di passarla al compagno, spreca un goal, per colpa di un’improbabile finezza.

Galli Fabio 6.5
Più sicuro del solito, sta trovando la sua posizione nella difesa a 3.
Orfano del pilastro Corvini, non sfigura affatto bensì, sbroglia più di una volta, situazioni delicatissime.

Taglioli Fabio 6.5
Per metà partita si trova da solo a fare il mediano, mentre invece dovrebbe fare il trequartista.
La formazione inventata per l’occasione lo penalizza parecchio. Quando sotto di 4 goal, l’esigenza porta a ricomporre il trittico d’attacco, torna a brillare di luce propria. Delittuoso relegarlo a difendere.

Solignani Fabio 7.5
Regge per metà partita, tutto l’attacco. Due perle d’altri tempi. Goal di rapina dal limite dell’area e girata al volo da distanza siderale. Immenso. Quando rifiata, ne risente tutta la squadra.

Menzani Andrea 6.5
Ottimo sulla fascia. Contiene l’ala sinistra avversaria tutto da solo. Come sempre si spinge fino al cross, percorrendo Km.
Ci crede sempre ed è suo il goal che rende meno amara la sconfitta. Finalmente si sblocca sotto porta.

Pancaldi Fausto 6.5
Il centrocampo è come sempre tutto suo. Contratsta ed imposta. E’ l’indispensabile metronomo dell’UT.
Peccato non abbia un compagno di reparto. Ruolo che purtroppo condanna da tempo questa meravigliosa squadra tutto cuore.

Sola Stefano 6.5
Entra a far parte di questo meccanismo queasi perfetto, non è facile. Corre e si danna a fare la seconda punta. Buoni gli assist al centro dell’area avversaria, che nessuno sfrutta. Da rivedere.

Linea Verde

Fabbri Valerio 7.5
Abituè delle doppiette. Si è inserito in punta di piedi in un nuovo contesto sportivo ed è immediatamente diventato fondamentale. Non spreca un pallone e ne deposita parecchi dove non dovrebbe.

Stefano (Omar’s Friend) 6.5
Debutto con i fiocchi. Prende la posizione di PULEO e non sfigura per niente. Sempre presente in difesa dove costringe gli avversari al tiro dalla distanza.

Cimmarosa Eduardo 7.5
Ottima doppietta anche per lui. Gioca punta e la difesa avversaria vede i sorci verdi.
Molto bravo e molto bello il primo goal sotto l’incrocio.

Vizzani Alberto 6.5
Non è una novità la sua bravura nel reparto difensivo. Sempre in posizione, sempre cose semplici ed efficaci.

Tartarini 7
Lo conosciamo tutti. Palla al piede è un costante pericolo, ottimo in mipostazione del gioco e micidiale alla conclusione, dove segna anche un goal, purtroppo ormai triste abitudine.

Cristoni Omar 7
Il solito polmone instancabile. Massacrante in interdizione. Gli anni passeranno anche per lui prima o poi e noi saremo lì ad aspettarlo. Nel walzer dei gol, prende parte anche lui. Il giocatore che vorrebbe tutto l’ufficio tecnico.

Neri Massimo 7
Che dire. Quando c’è una palla vagante, nessuno ci mette più la gamba. Tempo sprecato.
Nessuno può rubargli un contrasto perchè è invincibile. Manca da un po’ di tempo nella conclusione, ma cosa pretendere di più.
Altro papabile per la campagna acquisti del prossimo anno.

Martino Francesco 6.5
Svolge anch’egli il suo compito senza infamia e senza lode. Più pratico in difesa che in attacco, dove si divora una clamorosa palla goal,
inciampandosi goffamente sul pallone.

Mercoledì prossimo la ri-rivincita.
SITUAZIONE partite: UT – LV 0-2

Categorie:calcio
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: