Home > calcio > Calcio a 7: LineaVerde-Ufficio Tecnico

Calcio a 7: LineaVerde-Ufficio Tecnico

12/03/2008

Ufficio Tecnico

Modestino Giuseppe
Banchelli Andrea
Galli Fabio
Taglioli Fabio
Solignani Fabio
Menzani Andrea
Pancaldi Fausto
Corvini Paolo

Linea Verde

Fabbri Valerio
Puleo Francesco
Cimmarosa Eduardo
Vizzani Alberto
Tartarini
Cristoni Omar
Neri Massimo
Martino Francesco

Ufficio Tecnico – Line Verde 3-6

Marcatori:
Cimmarosa (LV), Fabbri (LV), Banchelli (UT), Solignani (UT),
Banchelli (UT), Puleo (LV), Fabbri (LV), Tartarini (LV), Puleo (LV)

Pagelle:

Ufficio Tecnico

Modestino Giuseppe 6.5
sempre presente in mezzo al campo, dà ordine alla squadra e agisce da terza punta quando la squadra attacca. Disastroso in porta, ma la squadra aveva già mollato.

Banchelli Andrea 7
Sta ritrovando la forma, corre per quasi tutta l’ora, segna una doppietta, sbaglia 2 gol di quello dell’insperato pareggio. In porta si fa infilare a freddo, ma si riscatta subito dopo. In costante crescita.

Galli Fabio 6.5
Meno sicuro di altre volte, sbanda ad inizio gara, ma subito registra l’intera difesa.
Fino al tracollo finale di tutta la squadra, svolge in maniera egregia il suo compito in difesa.

Taglioli Fabio 7
Ottima ala sinistra, si intende quasi alla perfezione con il compagno di reparto.
Ofrre palle sublimi al centro, che non sempre vengono sfruttate. Gli manca solo il goal.

Solignani Fabio 7
Corre e si danna sulla fascia destra. Segna anche il goal del momentaneo pareggio.
Cosa chiedere di più ad un ex-ragazzo. Immortale!

Menzani Andrea 6.5
Ottimo nella difesa, spinge sull’ala destra proponendo cross e assist. Non si stanca mai.
Invidiabile il fisico. Aspettiamo con ansia che si sblocchi nel tabellino.

Pancaldi Fausto 6.5
Il centrocampo e tutto suo. Grande partita, fino al tracollo generale.
Dispensa assist e ruba palloni all’infinito.
E’ l’unico che ci crede fino in fondo, anche sotto di 2 goals.

Corvini Paolo 6.5
Baluardo della difesa corre, pressa recupera. Si vede di meno in avanti.
Si impegna incredibilmente anche quando è in porta, salvando il risultato su una rasoiata sul primo palo.
Quando però è in porta lui, la difesa inevitabilmente traballa.

Linea Verde

Fabbri Valerio 7
Infallibile cecchino. Naviga sul limite dell’area e quando la difesa se lo dimentica, la castiga.
Autore di una doppietta. Cosa chiedere di più?

Puleo Francesco 7
Solito regista infallibile, dispensa palloni a tutti. Fa girare la difesa e si mette in cabina di regia dove trova
persino la doppietta. Perfetto.

Cimmarosa Eduardo 6.5
Ha il merito di aprire le marcature. Presenza costante del centro campo, ma un po’ impreciso in fase conclusiva.

Vizzani Alberto 6.5
Svolge perfettamente il suo compito in difesa. Sempre ligio alla posizione senza compiere sbavature.
Meno presente del solito in avanti.

Tartarini 7
Totalmente inaspettata la sua partecipazione. Si dimostra una spina nel fianco del centrocampo avversario.
Quando parte palla al piede è difficilissimo contrastarlo. Segna il gol rocambolesco,
che affossa le speranze avversarie

Cristoni Omar 7
La fascia destra, la percorre avanti e indietro all’infinito. Basta chiederglielo.
Fisico statuario e fiato da vendere. Maratoneta dai piedi buoni.
Alla fine dei giochi, quando gli avversari rifiatano, fa la differenza avere in squadra questi podisti.
Come ad altri, gli manca solo il goal.

Neri Massimo 7
Per gli amanti di Tolkien, verrà soprannominato BARBALBERO. Una quercia alla quale
non strapperai mai via il pallone. I rimpalli sono tutti suoi. Autentico incontrista rubapalloni.
Un gigante in quel ruolo. Gli manca il gol per incoronare la prestazione.

Martino Francesco 6.5

Nella goleada, manca anche lui. D’altrondo non si può avere tutto. Ordinato nella fase difensiva.
Spreca una ghiotta palla goal. In crescita

Mercoledì prossimo la rivincita.
SOno accettati i commenti a fondo pagina.

Categorie:calcio
  1. Omar Cristoni
    marzo 13, 2008 alle 11:01 am

    Oh, personalmente riterrei doveroso un plauso alla divertente attività redattoria del Paolo Banchelli Ziliani, le cui pagelle si candidano per essere uno dei più attesi momenti del dopopartita infrasettimanale!
    Come dire, un condensato di tanti lunedì di Gazzetta a Corriere dello Sport!
    INMANCABILE!

  2. marzo 13, 2008 alle 9:42 pm

    Mi associo al plauso di Omar per l’ispirata e ironica vena recensionistica di Banchelli Ziliani. Le pagelle di bancaldo sono già diventate un cult!!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: