Home > passatempo > I grandi del calcio

I grandi del calcio

43° Superman
“Direi, forse, senza dubbio, forse che per vincere oggi ci è mancato un
uomo, più che un uomo direi un uomo…” (Giovanni Trapattoni, dopo
l’infortunio a Lothar Matthaeus a Vienna in Rapid Vienna-Inter 2-1, Coppa
Uefa 1990/91)
——————————–
42° Esperanto
Domanda di un giornalista spagnolo ad Altobelli nel ritiro dell’Italia a
Spagna ’82:
“Tu eres acasado? (sei sposato?)”.
“Risposta: Certo, che sono gasato, il mondiale ti carica tantissimo!”.
(Spillo Altobelli, giugno 1982)
——————————–
41° sorrisi
“Vedo un sorriso come nemmeno Giotto riuscì a fare alla Gioconda” (Maria
Teresa Ruta, conduttrice Domenica Sportiva)
——————————–
40° Evviva la sincerità…
“Io non posso vivere senza il cazzo” (Antonella Clerici, volendo riferirsi
invece al calcio).
——————————–
39° Volere è potere
“C’è chi può e chi non può: io può!” (Originale: Il Presidente del Catania
Massimino, poi Ciccio Graziani)
——————————–
38° Repetita iuvant 1…
“Sono entrati in campo Del Piero, con la maglia 17, e, con la maglia numero
13, Del Piero” (Bruno Pizzul)
——————————–
37° … e 2
“Cesena in vantaggio sul Cesena”(Ezio Luzi)
——————————–
36° Grazie, grazie…
“E’ un gol che dedico in particolare a tutti” (Toto Schillaci)
——————————–
35° Meriti
“Abbiamo perso sicuramente più per demeriti nostri che per bravitù altrui”
(Michele Paramatti)
——————————–
34° ampio bagagliaio linguistico
“…. questo giocatore ha un grande bagagliaio tecnico” (Pietro Anastasi,
telecronista di Tele + durante una partita di serie B)
——————————–
33° allora va bene…
“Sono pienamente d’accordo a metà col mister”(Luigi Garzya, difensore del
Lecce)
——————————–
32° Tremate!!!
“Questa Inter è come un carro armato a vele spiegate” (Spillo Altobelli)
——————————–
31° ..
“Se quel palo sarebbe andato in gol…” (Ruggero Rizzitelli, dopo il palo
preso in Russia-Italia 0-0 a Mosca nel ’91)
——————————–
30° Guerre stellari in campo
“Un giocatore con due occhi deve controllare il pallone e con due il
giocatore avversario” (Vujadin Boskov)
——————————–
29° La mitologia non è un’opinione
“Giannini gioca con quella spada di Pericle sulla testa…”
——————————–
28° Per la precisione
“Per la mia carriera devo ringraziare i miei genitori, specialmente mio
padre e mia madre”(Spillo Altobelli)
——————————–
27° geografia
“Trapattoni non si discute: e’ il migliore allenatore d’Europa e,
forse forse, anche d’Italia” (Mauro Bellugi)
——————————–
26° eh???
“La ricordate la storia di Golia e del gigante?. È come nel film “Il sesto
potere”; (in realtà “Il quarto potere” ndr). Le tensioni sono aumentate al
mille… di più, all’un per mille!. Penso alla tutela della struttura
societaria che vada tutelata. La vita ci dà martellate sui calli. Non
vorrei saltare di palla in frasca. Bisogna costruire mattoni per essere
solidi come il cemento armato”. (Giovanni Trapattoni, Convention TIM, 4
febbraio 2001)
——————————–
25° L’italiano, questo sconosciuto
“Ho scattato sulla fascia, ebbi messo il pallone al centro… Maiellaro ebbe
fatto goal”. (Giovanni Loseto, ex capitano del Bari)
——————————–
24° … certe cose si fanno tra intimi…
“Sia chiaro però che questo discorso resta circonciso tra noi” (Giovanni
Trapattoni)
——————————–
23° rest in peace
“L’arbitro manda i giocatori al riposo definitivo” (Bruno Pizzul)
——————————–
22° Un vero paciere
“E voglio così porre fine alla polemica tra me ed il sottoscritto”. Fabio
Noaro, telecronista)
——————————–
21° armi geografiche
“Questa rovesciata di Vialli è potentissima, sembra una bomba al Nepal” (
Bubba)
——————————–
20° una similitudine omerica
Pagliuca uscì dall’area come cervo esce da foresta” Boskov)
——————————–
19° ormai anche troppo famosa…
Giornalista (riguardo la convocazione in Nazionale): “Totti, carpe
diem…”.
Totti : “Lo sai che io non parlo inglese”
——————————–
18° … ma c’è chi ha fatto di meglio:
Galeazzi: “I tifosi hanno esposto uno striscione con scritto: hic sunt
leones”
Parietti: “Bravo Giampiero, vedo che hai già imparato il portoghese!” (Alba
Parietti, nel collegamento per Portogallo-Italia)
——————————–
17° ..
“Montero ha subito la frattura del sesso nasale”. (Carlo Ancelotti)
——————————–
16° humo
“sono fiducioso, a Parma non ho mai perso!” (Roy Hodgson, ex tecnico Inter)
(NDR: non ci aveva ancora mai giocato).
——————————–
15° …eh! Lo vuoi spiegare a me?…
“Passami quel fac… no non facs quello è il plurale, io ne voglio uno
solo”. (Aldo Biscardi)
——————————–
14° non fa una grinza!
“Io penso che per segnare bisogna tirare in porta” Boskov (ndr sempre più
grande)
——————————–
13° Medici
“Il piede continua a farmi male: andrò dal piediatra”(Franco Causio)
——————————–
12° grandiosità
“Io credo che gli Europei sono una cosa mondiale” (Stefano Tacconi)
——————————–
11° mister versione Jack lo squartatore
“E’ vero, abbiamo perso, ma non posso proprio amputare niente ai miei
ragazzi” (Renzo Ulivieri, ex allenatore Bologna)
——————————–
10° accosciati
Leggendo la formazione sul poster: “accosciati… e quando l’abbiamo
comprato questo?” (Cavaliere Pignatelli Presidente del Taranto ’90)
——————————–
9° fisici
“Certo, non ho un fisico da bronzo di Rialto”(Toto Schillaci)
——————————–
8° l’importante è crederci
“Certamente ci sono creduto che avremmo qualificarci” (Bellomo, presidente
Monopoli)
——————————–
7° …. eh già, era evidente ..
“L’hanno visto tutti che l’arbitro aveva il braccio in piedi” (Pasquale
Bellomo, presidente del Monopoli calcio – Mai dire Goal 1999)
——————————–
6° Il calcio è Arte…
“Ma come hai fatto a sbagliare? Ti ho fatto un cross che era una
pennellata! Sembrava un quadro di Pirandello!” (Franco Causio)
——————————–
5° …
“Ho visto la palla che mi arrivava, ho tirato una cagliosa e ho visto la
rete che si abbuffava”
(Giuseppe Bruscolotti commentando il suo primo gol in serie A)
——————————–
4° un fisionomista nato!
“Cameriere questo prosciutto sa di pesce!” (NDR: era salmone affumicato)
(Antonio Scibilia, ex presidente Avellino calcio)
——————————–
3° commovente attaccamento alla squadra
“I nostri tifosi ci seguono ovunque; in treno, in macchina, in nave,
perfino con dei voli Charleston”.
(Massimino, mitico ex presidente del Catania).
——————————–
2° … vengo anch’io – no, tu no…
Presidente: “Fummo andati in Brasile e comprammo Juary…”
Giornalista: “Presidente… ‘Siamo’… ”
Presidente un po’ spazientito: “Dicevo che fummo andati in Brasile
comprare…”
Giornalista con sorriso mal trattenuto: “Presidente… SIAMO!”
Presidente con tono iracondo: Ma che si’ venuto pure tu?” (ancora il
grande
Antonio Scibilia, ex presidente Avellino, ad una tv locale)
——————————–
1° QUESTA E’ IMPAGABILE
Intervista a Massimino (l’ex presidente del Catania):
Giornalista: “Presidente, adesso con tutti questi giocatori nuovi mancherà
certamente amalgama…”
Massimino: “Dimmi Gigi (nome del giornalista..NDT) in che squadra gioca
Amalgama che lo compero!”

Categorie:passatempo
  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: